Medico timbrava e usciva, arrestato

Timbrava il cartellino e si allontanava dal luogo di lavoro per andare in banca, a fare la spesa o in agenzie assicurative. Un medico radiologo dell'ospedale Di Venere nel quartiere Carbonara di Bari, Francesco Baldassarre, è stato arrestato in flagranza e messo ai domiciliari dai carabinieri del Nas mentre rientrava in ospedale per timbrare il cartellino di fine giornata lavorativa, anche se era già andato via ore prima. Nelle ultime settimane i militari hanno accertato che almeno due pomeriggi a settimana il medico timbrava l'ingresso e poi andava via per svolgere commissioni personali, facendo ritorno in ospedale dopo 4-5 ore per smarcare l'uscita. Questo sarebbe avvenuto di lunedì e mercoledì e, in alcuni casi, anche il venerdì pomeriggio. I Carabinieri hanno documentato che il radiologo lasciava l'ospedale sempre in sella al proprio scooter utilizzando il passaggio posteriore pedonale. Il medico è accusato di truffa aggravata.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il gazzettino di Brindisi
  2. NoiNotizie
  3. Basilicata Magazine
  4. Radio Senise News
  5. Radio Senise News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altamura

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...